Internal dealing

Ai sensi di legge gli amministratori e i sindaci della società emittente, nonché i “soggetti che svolgono funzioni di amministrazione, di controllo e di direzione in un emittente quotato e i dirigenti che hanno regolare accesso a informazioni privilegiate e detengono il potere di adottare decisioni di gestione che possono incidere sull’evoluzione e sulle prospettive future dell’emittente quotato” sono gravati di un obbligo di disclosure al mercato rispetto alle operazioni (c.d. di insider dealing) compiute su azioni della Società o su strumenti finanziari alle stesse collegate di controvalore superiore ai 5.000 euro su base annua.

La procedura sull' Internal Dealing disciplina i termini e le modalità della comunicazione al mercato delle operazioni poste in essere da soggetti sopra indicati.

Data ultimo aggiornamento 22/10/2015 12:35